Proenergy seguendo le indicazioni della delibera n.501/2014/R/com l’Autorità per l’energia ha definito la struttura e i contenuti della nuova bolletta 2.0, che sostituisce la “tradizionale” bolletta.

La novità riguarda sostanzialmente una revisione delle voci di spesa e della loro organizzazione. Un nuovo format, snello e moderno, per rendere la fattura più chiara e comprensibile alla lettura e rendere disponibili le informazioni più rilevanti. Semplificazione nei contenuti e nei termini utilizzati, per avere in un solo foglio tutti gli elementi di spesa essenziali. In pensione le voci “servizi di vendita” e “servizi di rete”, che si chiameranno rispettivamente “spesa per la materia energia/gas naturale” e “trasporto e gestione del contatore”. Una nuova voce denominata “spesa o oneri di sistema” includerà, a parte, voci che sinora erano ricomprese in servizi di rete, come gli incentivi alle rinnovabili e i fondi destinati alla sicurezza nel nucleare. Più chiari i conguagli, ovvero le voci di ricalcolo dei consumi, che saranno segnalati in un apposito box sulla pagina della bolletta.

Come leggere la tua bolletta? Clicca qui.